Login

Register

Login

Register

Ralph Lauren: l’uomo che ha creduto nei propri sogni

Francesine o Oxford?
30 Marzo 2017
A spasso tutto l’anno con i nostri stivaletti!
4 Aprile 2017

Ralph Lauren: l’uomo che ha creduto nei propri sogni

Una volta al mese, a Crema, la domenica, è possibile visitare la Mostra Mercato del Piccolo Antiquariato e del Vintage…Quale occasione migliore per parteciparvi indossando magari un bel paio di scarpe Ralph Lauren, perfettamente in linea con l’atmosfera!
Ralph Lauren è oggi uno degli uomini più ricchi del pianeta, ideatore di una griffe nota in tutto il mondo. Forse nessuno si immaginerebbe che dietro tutto questo ci siano umilissimi origini: nato nel 1934 da genitori ebrei immigrati dalla Bielorussia, crebbe nel Bronx di New York, tra povertà e sogni.

Il padre era imbianchino e per lui si prospettava un futuro da rabbino…ma evidentemente il giovane Ralph aveva altre inclinazioni, preferendo piuttosto aggirarsi tra negozi dal sapore british. Ed è così, inseguendo il suo sogno, che darà vita ad uno dei brand più eleganti e raffinati di sempre, uno stile sofisticato e al tempo stesso casual e anche sportivo, quel “lifestyle country” di ascendenza inglese immediatamente riconoscibile.

E pensare che tutto iniziò…con una linea di cravatte. Ralph Lauren infatti la disegnò nel 1967, ma si trattava di cravatte particolari, più larghe e colorate di quelle tradizionali che si incontravano sul mercato…insomma, qualcosa di tutto suo, di originale. Riuscì a trovare un socio disposto ad imbarcarsi nell’avventura, e così iniziò la produzione vera e propria dell’articolo. I negozi di New York le gradirono, e Ralph Lauren vendette 500mila cravatte! Con i guadagni così ottenuti cominciò a pensare ad altri prodotti, in particolare ideò le sue celeberrime polo colorate in maglia che ancora oggi restano il suo must have assoluto.

In seguito crea anche una linea di abbigliamento da donna, in particolare riprendendo un look di tipo maschile però rivisitato e ripensato al femminile, lanciando così un nuovo tipo di sensuale eleganza.
Nel 1971 assistiamo alla nascita del suo famoso e iconico logo, il giocatore di polo a cavallo. Il polo infatti era uno sport che agli occhi di Ralph Lauren incarnava un’idea di signorilità discreta e di stile classico.

La produzione Ralph Lauren poi nel tempo si estese anche agli accessori, le calzature, i profumi, i complementi di arredo, sempre all’insegna di quello stesso stile che l’ha reso celebre e inconfondibile. In tutti questi articoli ritroviamo il suo marchio improntato all’essenzialità e alla misura, che è evidente anche nelle calzature, che ben si accordano con l’allure che caratterizza i suoi capi di abbigliamento: colori discreti e mai chiassosi, eleganti e bon ton, si tratta di scarpe casual che assicurano uno stile senza tempo e una misurata, intramontabile eleganza.

Qualche volta è stato chiesto a Ralph Lauren come abbia potuto un ebreo del Bronx, che mai ebbe a frequentare una scuola di moda o di design, realizzare una linea di cravatte, all’origine di tutto, capace di diventare così di moda presso una determinata élite di persone, senza aver soldi né appartenere a quella stessa classe sociale…La risposta che egli dà è sempre la stessa: “Ci sono riuscito perché ho imparato a sognare”.

Regalati anche tu allora un paio di scarpe Ralph Lauren! All’insegna dell’eleganza…sempre.