L’ELEGANZA NON E’ FARSI NOTARE, MA FARSI RICORDARE: IL MARCHIO ELLEN

LIBERA LA TUA ESTATE, CON I SANDALI FIRMATI INUOVO!
7 giugno 2017
SCARPE PRIMIGI, LE PRIMIZIE PER I TUOI BAMBINI!
16 giugno 2017
Show all

L’ELEGANZA NON E’ FARSI NOTARE, MA FARSI RICORDARE: IL MARCHIO ELLEN

L’11 giugno a Milano un evento imperdibile: la Fisarmonica della Scala si esibisce gratis in Piazza Duomo! Non puoi assolutamente mancare a questa che si preannuncia come una vera e propria kermesse…E’ estate, voglia di serate all’aperto, di scoprirsi…e allora fai indossare ai tuoi piedi un bel paio di sandali Ellen!

Artigianalità, colore (tanto!) ed eleganza costituiscono la cifra distintiva del brand Ellen, di origini marchigiane, specializzato soprattutto nella produzione di scarpe e sandali da donna. E che vanta una storia artigianale che si tramanda da ben tre generazioni!

Lo sapevi che la terra d’origine di questo marchio è storicamente una delle culle dell’industria calzaturiera italiana? Motivo di vanto per tutti noi, a livello mondiale…Stiamo parlando del territorio compreso tra le province di Fermo e Macerata, nelle Marche, dove affonda le sue radici nei secoli passati quel Distretto Calzaturiero che è sede oggi di alcune tra le più importanti griffes italiane, che qui appunto producono le loro scarpe.

Il distretto nasce già nel XV secolo, con le botteghe artigianali di calzature destinate ai mercati cittadini. Nel senso che già in quest’epoca abbiamo testimonianza di corporazioni di calzolai che rivestivano una certa importanza, anche se la nascita del distretto si fa risalire ai primi dell’Ottocento.
La produzione sviluppata all’epoca era quella delle chiochiere, cioè le pianelle di stoffa o pelle, prive di tacco e dotate di una suola leggera. In un primo tempo questo tipo di calzatura veniva prodotto quasi esclusivamente per i mercati regionali, successivamente l’area di influenza si estese anche allo Stato Pontificio e al Regno di Napoli allora esistenti.

Verso il 1870 un evento importante: l’introduzione della macchina a pedale per cucire le tomaie decreta l’inserimento della manodopera femminile nella produzione calzaturiera, nonché, in questo modo, estende il territorio interessato dalla produzione delle scarpe. Tanto che nei primi anni del Novecento assistiamo all’abbandono della fabbricazione delle chiochiere e all’avvio piuttosto di un tipo di scarpa economico.

Negli anni ’40 migliaia di giovani abbandonano il lavoro dei campi per andare a lavorare nelle tante botteghe calzaturiere a conduzione familiare, che aumentano così progressivamente il loro fatturato e si espandono, finché arriviamo alla fine degli anni ’60, quando il Distretto Calzaturiero nasce concretamente grazie all’avvio della produzione industriale di calzature.

Negli anni ’70 infine assistiamo ad una maggior specializzazione delle imprese, dettata dal nuovo assetto: nascono così ad esempio i tacchifici e i tomaifici. E da lì, siamo ai giorni nostri.

Quanta strada ha fatto il primitivo distretto calzaturiero! Fino ad arrivare ad oggi, ed anche al marchio Ellen, che proprio in questo stesso territorio, figlio di questa affascinante storia che ti abbiamo raccontato, si è sviluppato. Infatti l’azienda Ellen ha sede a Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo, area specializzatasi in particolare nella realizzazione di calzature da donna.

Non potrai resistere ai sandali che Ellen propone per questa stagione 2017 in particolare! Coloratissimi, bicolor, tricolor e chi più ne ha più ne metta!, tutti garantiti dalla maestria artigianale di un Distretto che esporta in tutto il mondo e che è diventato, possiamo dire, il simbolo stesso dell’autentico made in Italy.

Le scarpe Ellen non aspettano che te…corri a scoprirle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *